Fermati dalla polizia due nigeriani per abusivismo di parcheggi

Sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia
Assisi

Durante un servizio di controllo interforze, gli agenti del Commissariato di Assisi, della Compagnia locale dei Carabinieri, in collaborazione con il personale della locale Polizia Municipale, hanno bloccato due di quattro cittadini nigeriani mentre svolgevano l’attività di parcheggiatori abusivi nei pressi della Basilica di Santa Maria degli Angeli.

Due dei quattro stranieri rispettivamente dell’età di 28 e 27 anni residenti a Perugia e Foligno,sono risultati in regola con il permesso di soggiorno, ma erano stati già sanzionati nei mesi scorsi per aver svolto attività di parcheggiatore abusivo presso lo stesso sito).

I carabinieri hanno rinvenuto all’interno del portafogli del 28enne un involucro in cellophane,con all'interno della marjuana in quantità limitata e per uso personale.

I due nigeriani sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia ai sensi dell’art 7 comma 15 bis del Codice della Strada, con conseguente ordine di allontanamento emesso dal Sindaco.  Altri due stranieri del gruppo sono fuggiti.